Mazzoleni avvia la collaborazione con Marinella Senatore

09 marzo, 2021

La galleria Mazzoleni è orgogliosa di annunciare la collaborazione con Marinella Senatore, una delle artiste italiane più note a livello internazionale, che ha trovato nella dinamica di scambio, condivisione e partecipazione, il cardine della propria ricerca artistica.
Il mio lavoro è energia; un’energia che si sviluppa dal cortocircuito tra elementi differenti messi in dialogo in uno stesso spazio”. Marinella Senatore
Pioniera indiscussa all’interno della sfera artistica internazionale che pone l’individuo e le comunità al centro del processo creativo, Senatore è riconosciuta per la sua pratica artistica partecipativa. È artefice da oltre due decenni di un processo creativo inedito la cui caratteristica principale risiede nel rapporto umano tra l’artista e le comunità da lei coinvolte. Le sue iniziative hanno una risonanza globale e toccano i centri nevralgici di tutto il mondo: da Venezia a Parigi, da New York a Johannesburg, da San Paolo a Shenzhen, arrivando a coinvolgere oltre sei milioni di persone in 23 paesi attraverso modalità multidisciplinari.
Innumerevoli i progetti partecipativi, le collettive e le personali in Italia e nel resto del mondo. Prende parte alle più importanti biennali di tutto il mondo, tra le quali: Biennale di San Paolo; Biennale di Venezia; Biennale di Lione; Biennale di Salonicco; Biennale di Liverpool; Biennale di Atene; Biennale dell’Havana; Biennale di Göteborg; Biennale di Cuenca; Biennale di Bangkok e Manifesta 12. Senatore vanta la propria presenza all’interno di una amplissima selezione di musei internazionali.
Senatore spinge la sua ricerca fino a ridefinire il proprio ruolo d’artista come “attivatrice di processi”. Una nuova sfera creativa all’interno della quale il pubblico non appare più come una semplice platea di spettatori bensì come una molteplicità di soggetti attivi e creativi, ciascuno con la propria storia, specifiche capacità e interessi.
Le persone coinvolte non sono semplici esecutori ma diventano i protagonisti esclusivi dell’azione in corso. Un approccio creativo senza precedenti dal quale scaturiscono forza ed energia attraverso la pluralità del suo linguaggio artistico.

Nell’autunno 2021 sarà dedicata a Marinella Senatore una personale presso la galleria di Torino.

A questo link il comunicato stampa.

Image courtesy Magazzino Italian Art, Cold Spring, ph Marco Anelli

Share