FUTURO. Arte e società dagli anni Sessanta a domani

17 ottobre, 2020

Le Gallerie d’Italia di Vicenza – Palazzo Leoni Montanari presentano FUTURO. Arte e società dagli anni Sessanta a domani. La mostra, a cura di Luca Beatrice e Walter Guadagnini, indaga le visioni del futuro nell’arte a partire dagli anni Sessanta – con un’anticipazione dedicata al Futurismo che, per primo, ha interpretato sin dal nome l’idea di “futuro” – e si spinge fino al presente, con un finale aperto. Circa cento opere di artisti italiani e internazionali, appartenenti alla collezione Intesa Sanpaolo e a collezioni private, da Fontana a Vasarely, da Warhol a Lichtenstein sintetizzano ciò che l’uomo, l’artista, ha provato in diverse epoche davanti all’enigma del futuro.

FUTURO. Arte e società dagli anni Sessanta a domani
Gallerie d’Italia – Palazzo Leoni Montanari, Vicenza
3 ottobre 2020 – 27 giugno 2021

Share