“Massimo Vitali. Costellazioni umane” al MEF – Museo Ettore Fico, a cura di Andrea Busto

10 January, 2020

MEF – Museo Ettore Fico, Torino presenterà una retrospettiva di Massimo Vitali dal 26 febbraio al 5 luglio 2020.
La mostra si articola in circa 30 opere scelte in venticinque anni di produzione dell’artista. Il percorso espositivo non scandito in ordine cronologico è, a tutti gli effetti, una sorta di mostra antologica.
Per chi conosce l’opera di Vitali sarà importante ritrovare le spiagge italiane assolate e gremite di gente in vacanza (1995), ma sarà anche una sorpresa vedere, per la prima volta in assoluto, gli scatti dei concerti di Jovanotti nel suo ultimo tour italiano del 2019.
L’opera di Massimo Vitali attinge esteticamente alla storia dell’arte e non solo a quella della fotografia. Italiano d’origine, anglosassone di formazione e con una visione internazionale e attenta all’evolversi della ricerca d’avanguardia a cavallo tra il secolo scorso e quello attuale, l’artista appare come un fotografo incline a non lasciare tracce nelle sue opere di momenti legati a fatti storici identificabili. Il suo mondo estremamente raggelato e cristallizzato, appare come sospeso in un fermo immagine cinematografico. Non vi sono mai dettagli identificabili con fatti storici attuali, se non per i titoli che, talvolta, rimandano a raduni affollati o a serate di divertimento in discoteca.
Due volumi antologici, editi da Steidl, documentano il lavoro dell’artista con le riproduzioni di tutte le opere esposte. Mostra realizzata in collaborazione con: Mazzoleni, London-Torino.

MEF – Museo Ettore Fico
vi a Francesco Cigna 114, Torino
Sito Ufficiale
Comunicato Stampa Massimo Vitali al MEF

Image credit: Jova Beach Party Pink, 2019, lightjet print from original digital file on
photographic paper – Diasec with wooden frame, 187 x 247 cm, 73 5/8 x 97 1/4 in.

Share