Magazzino Italian Art

10 August, 2017

Collezionisti e mecenati, Nancy Olnick e Giorgio Spanu hanno inaugurato lo scorso 28 giugno Magazzino Italian Art, un nuovo spazio privato di oltre 2000 metri quadri dedicato all’arte italiana dal dopoguerra a oggi, diretto da Vittorio Calabrese.

La nuova istituzione sorge in un ex magazzino industriale a Cold Spring, nella Hudson Valley a nord di New York, e raccoglie le opere provenienti dalla collezione Olnick Spanu. L’intento è quello di promuovere l’arte e gli artisti italiani in terra statunitense, e la prima mostra inaugurale dal titolo Margherita Stein: Rebel With a Cause celebra la storica fondatrice della galleria torinese Christian Stein, pioniera del movimento dell’Arte Povera. L’esposizione raccoglie l’eredità della Stein negli Stati Uniti, rinnovando il dialogo intorno all’arte italiana del dopoguerra, con opere di Anselmo, Boetti, Calzolari, Kounellis, Merz, Paolini, Pistoletto, e Zorio tra gli altri.

L’intera struttura ospita anche una biblioteca e un archivio dedicati all’Arte Povera.

Magazzino Italian Art
2700 Route 9
Cold Spring, NY 10516
www.magazzino.art
info@magazzino.art

Immagine: Giulio Paolini, Amore e Psiche, 1981

Share