Esposizioni

Torino

18 ottobre 200315 gennaio 2004

Tra materia e forma

Alberto Burri

Come ogni anno, la Galleria Mazzoleni inaugura a ottobre la stagione espositiva con una importante retrospettiva storica: Alberto Burri. Opere scelte 1948 – 1993.
La rassegna curata da Francesco Poli offre un’ampia selezione di circa cinquanta opere del grande Maestro, attraverso le quali è possibile ripercorrere tutte le varie fasi del lavoro di ricerca di Alberto Burri dal 1948 al 1993. In mostra le diverse tecniche usate dal Maestro di Città di Castello: dalle tempere all’olio, dai sacchi alle combustioni, dai legni ai ferri, dalle plastiche ai cretti, fino ai cellotex.

Tra le opere in mostra compaioni i Sacchi, i Ferri, due grandi Plastiche rosse di impressionante tensione drammatica, alcune Combustioni, e numerosi Cretti e una serie inedita di otto Cellotex nero e oro, di grandi dimensioni, presentati per la prima volta al pubblico ed eseguiti da Burri nel 1993.

La Galleria Mazzoleni, dopo le mostre dedicate a Felice Casorati, Giorgio de Chirico e Alberto Savinio, Afro, e Enrico Baj, propone questa eccezionale rassegna di lavori di Alberto Burri. Per una galleria privata è un evento straordinario riuscire a presentare in Italia una mostra così approfondita sull’opera del Maestro.