Riccardo Guarneri

Nato a Firenze nel 1933, Riccardo Guarneri inizia a dipingere nel 1953, dedicandosi contemporaneamente all’attività musicale.
 La prima mostra personale è a L’Aia, alla Galerie de Posthoorn nel 1960. Nel 1966 è invitato alla Biennale di Venezia e alla mostra Weiss auf Weiss della Kunsthalle di Berna. Nel 1967 espone alla Biennale di Parigi e partecipa alle mostre di Nuova Tendenza. Negli anni gli sono state dedicate numerose importanti mostre personali.
Partecipa a una serie d’importanti mostre nazionali e internazionali connesse con la Pittura analitica e la Nuova Pittura. Tra queste si segnalano Geplante Malerei, Concerning Painting, Konkrete Kunst, La peinture Italienne Aujourd’hui, Bilder ohne Bilder, Begegnugn mit Italien e I Colori della Pittura.