Giorgio Griffa

Griffa ha la sua prima mostra personale nel 1968 alla Galleria Martano di Torino. Nel 1969 inizia la collaborazione con la Galleria Sperone sempre a Torino e nel 1970 espone nelle gallerie di Ileana Sonnabend a New York e Parigi.
La lista delle mostre internazionali di Griffa è estesa e include Prospekt alla Kunsthalle, Düsseldorf (1969 e 1973), Processi di pensiero visualizzato al Kunstmuseum, Lucerna (1970), così come le più importanti mostre Pittura Analitica and Nuova Pittura negli anni settanta. Nel 1978 e 1980 Griffa è invitato alla Biennale di Venezia.
Piu recentemente Griffa è stato esposto estensivamente in progetti istituzionali, inclusa la grande retrospettiva al Centre d’Art Contemporain di Ginevra e una mostra alla Kunsthalle di Bergen, seguito da mostre museali in Francia e Portogallo nel 2016. Griffa vive e lavora a Torino.